Impara come animare le tue video clips in Final Cut Pro X attraverso l’uso dei keyframes.

animazione

Una volta inserite in timeline le tue clips video, puoi avere la necessita’ di applicare non solo degli effetti alle stesse ma, addirittura delle animazioni.

Final Cut Pro X ti viene incontro semplificando un processo che per molti può perfino sembrare complesso ma che, al contrario non  lo e’ .

Parlo della possibilità di utilizzare dei keyframes o punti chiave da inserire all’interno dell’effetto della clip video, stabilendo in anticipo la durata di questa animazione e quali parametri sui cui agire.

Il keyframe e’ quindi un punto iniziale che noi inseriamo nella durata della nostra clips e che re-inseriamo, dopo un certo periodo di tempo, nella parte finale della nostra clip, stabilendo un inizio animazione e fine animazione.

Ovviamente, in questo articolo, sto semplificandone l’uso. Nella pratica possiamo inserire più keyframes su più parametri per creare animazione complesse.

Vediamo più in dettaglio con l’ausilio di figure come operare per inserire questi keyframes.

select-clip

Nel caso in figura selezioniamo una clip nella quale vogliamo inserire, per esempio, l’effetto “Colorize” (simile al tint ma si può agire su più colori). Selezioniamo quindi l’effetto e trasciniamolo nella clip ottenendo l’applicazione dello stesso.

colorize

A questo punto posizioniamo la testina ad inizio clip (freccia su) e passiamo ad aprire  (se non e’ già stato fatto) l’Inspector.

keyframe-inspector

L’effetto, preso ad esempio, contiene 3 parametri. L’ultimo indica la intensità dell’effetto applicato. Posto a 0 significa effetto nullo (cursore a sinistra), posto al 100% significa applicato completamente (cursore a destra).

frame-blu

Nel caso descritto ho dato un valore blu all’effetto massimo per cui, la nostra animazione, dovrà passare da valore nullo (clip originale) a valore massimo (clip colorata completamente di blu) per simulare l’arrivo della notte. Cliccando successivamente sul rombo a destra, determino l’assegnazione del primo keyframe (che diventa, da grigio, giallo).

Dal momento che avevamo lasciato la testina a inizio clip, questo significa che il mio primo keyframe e’ a inizio clip con valore dell’effetto “Colorize” nullo.

clip-select-keyframe2

Ora spostiamo la testina a metà della nostra clip e poi trasciniamo il valore “Intensity” al 100% . Nell’inspector, comparirà , questa volta in automatico, di nuovo il keyframe a forma di rombo di colore giallo.

intensity-max

Il significato di questa azione automatica da parte di Final Cut Pro X e’ l’assegnazione di un keyframe finale ovvero viene determinata la fine dell’effetto in quel dato punto.

Se ora torniamo ad inizio clip e la facciamo eseguire, vedremo che l’inquadratura, da colore naturale, passerà ad un colore blu scuro , simulando una sorta di look notturno. Nello stesso tempo, vedremo che l’indicatore di “Intensity” nell’Inspector passerà da 0% al 100% del suo valore a testimonianza che durante l’esecuzione della clip video, Final Cut Pro X sta anche applicando un effetto di colore quindi animazione grafica.

Show Video Animation.

L’animazione grafica può’ essere controllata in maniera completa attraverso la funzione di menu di “Show Video Animation” attivabile con tasto destro del mouse mentre il puntatore di trova sulla clip video in timeline.

meu-show-video-animation

Questa funzione ci permette di “vedere” graficamente dove si trovano i keyframes ed possibile anche visualizzare il valore dei parametri che abbiamo modificato durante la configurazione della nostra animazione grafica.

animazione-finestra

In figura si riconoscono i piccoli rombi bianchi che indicano i keyframes e che possiamo trascinare a sinistra o destra per cambiare l’inizio e la fine dell’animazione, accorciare o allungare la stessa.

animazione-grafico

Cliccando nel triangolino in alto a destra della Video Animation entriamo nel dettaglio della animazione applicata al parametro “Intensity” (uno dei 3 parametri configurabili dell’effetto).

Premendo il tasto “Option” oppure “Alt” e cliccando sulla linea dove sono raffigurati i keyframes, possiamo aggiungerne di altri e successivamente trascinarli a piacere creando una animazione grafica più complessa.

animazione-curva

Una volta selezionato il keyframe, nella modalità grafica più ampia possiamo abbassare o alzare il valore del parametro che abbiamo selezionato , nel nostro caso “Intensity” sempre all’interno della finestra di animazione controllando così a piacere l’animazione grafica sulla clip video. Terminati i vari settari che riguardano l’animazione possiamo chiudere il pannello di controllo cliccando sulla “x” in alto a sinistra e la nostra clip manterrà configurato il nostro settario relativo alla animazione grafica desiderata.

Conclusioni :

I keyframes quindi sono il mezzo fornito da Final Cut Pro X per animare le nostre inquadrature video. Il nostro girato può’ già essere in movimento, queste tecniche ci permettono di animare le inquadrature per aggiungere effetti che non possono esser creati solo filmando. Il classico effetto PIP (Picture in Picture) dove ad una inquadratura aggiungiamo un riquadro in alto a destra che mostra un altra inquadratura e’ uno dei casi più frequenti dove si interviene con animazione grafica.

Attraverso i keyframe possiamo decidere di far comparire dall’esterno all’interno il ricuadro più piccolo facendolo entrare grazie all’effetto di trasform dove possiamo trascinare questa seconda inquadratura nella posizione voluta usando i keyframe sulle proprieta del parametro di posizione.

Per eventuali approfondimento ti rimando alla video lezione dedicata alla animazione grafica (n.14) presente nel video corso di Final Cut Pro X disponibile in questo sito.

Come ti sembra l’animazione grafica in Final Cut Pro X ? Usi altri programmi software per applicare queste animazioni ? Raccontacelo nei commenti qui sotto !

The following two tabs change content below.
Video Editor Final Cut Pro X da quando Apple ha reinventato il montaggio video +25 anni di Informatica alle spalle. Appassionato di Tecnologia da sempre. Creatore di contenuti digitali (Articoli Tecnici / Video Tutorials). Digital Photographer.