Timeline o Magnetic Timeline in Final Cut Pro X.

La timeline o magnetic timeline e’ l’area evidenziata in rosso in basso nella schermata di  Final Cut Pro X, area dove possiamo editare il nostro materiale video.

La sezione più scura (vedi figura)  e’ chiamata Primary Story Line, immediatamente sopra parliamo di Secondary Story Lines e così via.

Per procedere ad editare i video dobbiamo prima pero’ creare il progetto poiché, all’avvio di Final Cut Pro X,  la schermata si presenta senza l’area di timeline.

Creazione Progetto. 

Per creare il progetto dobbiamo cliccare sul bottone in basso a sinistra (con simbolo “+” ).

Verra visualizzata la finestra di creazione progetto che ci permetterà di decidere a quale evento agganciare lo stesso e potremo sempre nella stessa finestra decidere le caratteristiche tecniche specificandole manualmente (custom) oppure lasciare che Final Cut Pro X configuri l’intero progetto in base alle caratteristiche della prima clip che trascineremo nella timeline (Set based on first video clip).

Confermiamo con il pulsante “OK” e vedremo comparire la nostra timeline vuota.

Selezioniamo una clip dal nostro evento e trasciniamola con il mouse nell’area scura orizzontale (primary story line), infine selezioniamo la clip aggiunta e vedremo apparire tutti i dettagli nel pannello di Inspector (se attivato come descritto in precedenza).

Testina & Skimming.

Notiamo che vi sono due barre verticali visualizzate in figura, la prima sulla sinistra (in bianco) e’ chiamata “testina” , la seconda (in rosso) e’ chiamata “skimming“.

La linea verticale rossa o skimming segue il mouse , ha priorita’ sulla linea bianca o testina , quindi se passate il mouse sulla clip, lo skimming seguirà la punta della freccetta e vi mostrerà il contenuto video della clip nel visore del video. Questa funzione può’ essere disabilitata ma e’ molto utile per “navigare” nelle vostre clips poiché vi da la possibilità di scorrere il contenuto in esse.

Se spostate il mouse dalla clip , immediatamente la testina prendera la priorita e verra visualizzato sul visore il punto di partenza del contenuto video dove la testina si trova in quel momento.

Ulteriori funzioni sopra la timeline:

Abbiamo visto che la clip può’ esser trascinata dall’evento alla timeline, esistono anche 3

bottoni sopra l’area di timeline che possono essere usati in alternativa, e che permettono di posizionare le clip sulla timeline (all’inizio delle altre clips, in mezzo oppure alla fine delle clips già presenti in timeline).

Ulteriori funzioni sotto la timeline:

In basso a destra nella timeline e’ possibile attivare lo zoom per aumentare o ridurre la dimensione delle clips nel tempo, se ad esempio ho caricato in timeline molte clips e desidero vederle tutte all’interno della timeline posso ridurre con lo zoom la vista delle stesse oppure comando da tastiera rapido (shift + z).

Posso inoltre decidere la dimensione in altezza delle clips nella timeline e se vedere la porzione video / audio della clip e modificarne la dimensione cioè vedere le clips raffiguranti maggiormente la parte audio o video.

In basso a sinistra come abbiamo detto all’inizio di questo articolo, sono presenti i bottoni project library (x visionare e creare nuovi progetti) e timeline index (per navigare nella timeline tra gli oggetti che la compongono).

The following two tabs change content below.
Video Editor Final Cut Pro X da quando Apple ha reinventato il montaggio video +25 anni di Informatica alle spalle. Appassionato di Tecnologia da sempre. Creatore di contenuti digitali (Articoli Tecnici / Video Tutorials). Digital Photographer.